venerdì 18 novembre 2011

La corsa dei diavoli a Innsbruck per Natale

Il profumo di zucchero e cannella, il sapore di Lebzelte o Stollen (i tipici dolci con mandorle e uvetta) invade le piazze, mentre la musica natalizia riecheggia davanti al Tettuccio d’Oro, il simbolo della città di Innsbruck, la tradizionale finestra con balconcini, ricoperta di ben 2.657 scandole dorate.

Tutto è pronto in città per un Natale con i fiocchi, anzi con i “diavoli”. La chiamano infatti Krampuslauf, la corsa dei diavoli, la giornata pittoresca che segna il vivo della feste natalizie. Quest’anno è fissata per il 5 dicembre 2011, data in cui San Nicola arriva in città per portare ai più piccoli doni e dolcetti, accompagnato da sinistri figuri: sono i diavolacci delle tradizioni popolari tirolesi, giovani e meno giovani che si divertono a rappresentare le spaventose maschere, che vanno nella folla facendo scherzi e suonando i campanacci.

Ma i bambini potranno divertirsi anche fra i vicoli della città vecchia, disseminati di personaggi delle favole a grandezza naturale. Attorno all’elegante mercatino di Maria-Theresien-Straße giganti, folletti e principesse in costume rendono magica l’atmosfera (tutti i giorni dalle 11 alle 20) accompagnando i più piccoli nel viale principale, illuminato dalle decorazioni in cristallo e fino al centro del mercatino di Natale per scoprire il un grande abete illuminato.

Qui tutti potranno trovare ciò che cercano, curiosando fra le 180 bancarelle (suddivise in 5 mercatini), esposte dal 15 novembre 2011 al 6 gennaio 2012.
http://doveviaggi.corriere.it

Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...