domenica 24 luglio 2011

L'isola a forma di cuore di Richard Branson

Possedere un'isola paradisiaca a forma di cuore nell'Australia orientale e non poterci mai andare: perche' allora non affittarla? E' quanto deve aver pensato il miliardario britannico Richard Branson, patron della Virgin, che ha deciso di offrire il suo buen ritiro a partire da 8.400 dollari a notte, poco meno di 6mila euro. I fortunati affittuari che metteranno piede su Makepeace Island, 9,2 ettari che emergono dalle acque di Noosa, sulla Sunshine Cost del Queensland, potranno godere anche di un campo da tennis, un lago artificiale, una spa e un cinema all'aperto. L'isola puo' ospitare fino a 22 persone e l'affitto puo' arrivare fino a 12mila euro a notte se si occupano tutti i posti letto.

Branson, che ha acquistato Makepeace Island nel 2007 insieme al cofondatore della Virgin, Brett Godfrey, ha deciso di affittare il suo rifugio "preferito in Australia", dal momento che ne' lui, ne' il socio riescono ad andarci. Tanto vale che siano "altri a godersela", ha dichiarato il patron della Virgin, gia' avezzo a simili scelte. Non e' infatti la prima volta per lui: fra le sue tenute sparse per il mondo, il tycoon affitta anche l'isola Necker nelle Isole Vergini britanniche, un sogno da 28 posti letto offerto alla modica cifra di 53mila dollari a notte (37.300 euro)http://www.agi.it/




Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...