sabato 14 maggio 2011

Vacanze giuste al momento giusto: viaggiare a Maggio

"Era de Maggio..." cantava il poeta Salvatore di Giacomo e in quei versi racchiudeva le caratteristiche più belle del mese: mese dei giardini e delle rose, mese della piena primavera. Ma se questa immagine di maggio è vera per i paesi dell'Emisfero Settentrionale, dove il clima è oramai vicino a quello estivo, non lo è altrettanto per l'Emisfero Sud, già minacciato dai primi freddi.

Se siete in cerca di bel tempo, quindi, evitate di partire per i Caraibi, la Polinesia e l'Indonesia: da quelle parti comincia la stagione calda e umida e le precipitazioni si fanno più frequenti. Anche la parte settentrionale della Nuova Zelanda, interessata da fenomeni ciclonici, non è la migliore delle destinazioni possibili in questo periodo. Vivamente sconsigliati, ma per motivi extra-climatici, sono invece i viaggi in Libia e in Palestina: i conflitti in atto fanno di questi paesi luoghi altamente pericolosi. In Egitto, interessata da movimenti di protesta, la situazione si sta normalizzando ma la Farnesina raccomanda cautela per chi vuole raggiungere le località turistiche del Sinai, la regione al confine con la Striscia di Gaza, Alessandria e il Cairo. Tranquilla appare invece la situazione nelle zone turistiche del Mar Rosso, Luxor e Assuan.

Una buona destinazione per le vostre vacanze in questo periodo è senza dubbio il Messico e in particolare la Baya California. Protesa nell'Oceano Pacifico, la Baya California è una particolarissima striscia di deserto con grandi baie, piccole lagune e caratteristici canyon. Il mare cristallino che la circonda è quello di Cortez dove, nelle isole davanti a La Paz, si possono fare insoliti bagni in compagnia dei leoni marini.

Se invece volete rimanere in Europa, e visitare luoghi che possano rispondere sia ad esigenze culturali che naturalistiche, un'ottima meta potrebbe essere la Grecia e la sua bellissima città di Atene.
La Grecia è una terra antica e affascinante, definita da sempre "culla da cui ha avuto origine la storia e la civiltà occidentale", ma è anche paese ricco di splendidi paesaggi marini. Numerose sono le sue isole dall'aura mitica, luoghi in cui natura e storia danno vita a un mix unico, da Samos, dove nacquero i filosofi Pitagora ed Epicuro, a Itaca, patria di Ulisse. Protagonista assoluto qui è comunque il mare e il suo colore blu intenso. Una tra le spiagge più belle è quella di Elafonissi: piccola isola legata alla terra ferma da un sottile istmo a sud di Creta. La spiaggia è famosa per il colore della sabbia bianco e rosa e per quelle sue acque, talmente trasparenti e piacevolmente calde, da reggere il confronto con quelle caraibiche.
A chi ha fame di storia, Atene offre moltissimo, ma sono soprattutto due i posti che ne rivelano meglio il suo volto antico e moderno: il Partenone, per rivivere il glorioso passato dell'Antica Gregia, e le piazze Monastiraki e Avisynia, per scoprire la Grecia moderna, fra ristoranti, negozi, mercatini, spettacoli musicali e danze all'aperto.
foto Azienda promozione turistica
Spostandosi verso l'Africa, a 1500 km dalla costa orientale, altra tappa possibile potrebbe essere la fantastica isola di La Digue, una delle 115 che compongono "l'Arcipelago dell'Ammiraglio" (alias Vasco de Gama): le Seychelles. La Digue, antica isola tropicale, possiede una delle spiagge più belle al mondo - l' Anse Source d'Argent -, vero paradiso di sabbia bianchissima, mare cristallino e rocce granitiche alle quali, l'erosione degli agenti atmosferici, ha dato forme spettacolari. Oltre alle tartarughe giganti, sull'isola vive la "Vedova", uno degli uccelli più rari del mondo. La foresta è un tripudio di orchidee, vaniglia e alberi particolarissimi, come il mandorlo Indiano.

Messico, Europa, Africa... e perché non Asia e Oceania?
Nel mese di maggio anche la Cina e le Hawaii rientrano nella lista delle destinazioni perfette.
La Cina è un paese talmente vasto da riuscire a rispondere ai più svariati desideri, ma se si vuole assaporare un'atmosfera serena e piacevole il posto ideale è Hangzhou: capitale della dinastia Song, è la prima classificata tra le 10 città più felici della Cina per il suo ritmo rilassato e lo spirito pacifico dei suoi cittadini. Una sorta di paradiso in terra, da sempre rinomata per le sue bellezze naturali, le preziose sete, il clima dolce e l'ottima qualità del tè Longjing. Hangzhou deve buon parte della sua fama anche alla sua posizione sulle rive del Lago Xi Hu, considerato un modello di bellezza paesaggistica, in base ai canoni tradizionali cinesi, e leggendario, in virtù di una favola che lega le sue origini alla caduta di una perla della via Lattea.

Per chi è in cerca di esotismo una destinazione altamente consigliata restano le Hawaii e la magnifica Kauai, una delle otto isole dell'arcipelago, chiamata anche "isola giardino" per le sue bellissime orchidee. Kauai vanta splendide spiagge ed un entroterra ricco di bellezze naturali. Da non perdere è il monte Waialeale, il punto più piovoso del mondo, dove la leggenda vuole che nascano tutti gli arcobaleni della terra.

MEDIE CLIMATICHE:

Messico (Baja California): max 30°, min 17°
Grecia (Atene): max 25°, min 16°
Seycelles: max 25°, min 20°
Cina (Hangzhou): max 27°, min 13°
Hawaii (Kauai): max 30°, min 23°
http://www.tgcom.mediaset.it

Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...