giovedì 5 maggio 2011

''Giornata Europea dei Parchi'' nella provincia di Siena

La Provincia di Siena festeggia la ''Giornata Europea dei Parchi'' promuovendo, per tutto il mese di maggio, escursioni e incontri gratuiti per conoscere le sue riserve naturali e approfondire il tema della biodiversita' del territorio. Per ricordare la nascita del primo parco naturale d'Europa, avvenuta in Svezia nel 1909, l'amministrazione provinciale propone un ricco programma d'incontri, escursioni e attivita' d'educazione ambientale, offrendo l'occasione per esplorare le aree protette e i territori in cui si concentrano inestimabili tesori naturali che, intrecciati a valori paesaggistici e storico-culturali, sono un prezioso patrimonio del territorio senese.
Tra le novita' di quest'anno, ''Sentir Sentiero'', articolazione dei percorsi in cinque sentieri tematici - ''Sentiero e Storia''; ''Sentiero e Benessere''; ''Sentiero tra cielo e bosco'' ; ''Sentiero e gusto'' e ''Sentiero e colore'' - prima della chiusura con l'iniziativa ''Domenica Biodiversa'', giornata con attivita' per adulti e bambini in collaborazione con le associazioni e gli enti della Val di Merse.

Il primo cartellone d'eventi, ''Sentir Sentiero'', organizzato in collaborazione con l'associazione Species, le Terme di Petriolo, la cooperativa Abies Alba e il Gruppo Storico di Castelvecchio, comprende cinque appuntamenti finalizzati a sperimentare la natura attraverso le emozioni e a scoprire un modo diverso di camminare, apprezzando il benessere di un ambiente sano e gustando i prodotti coltivati in questi territori.

Il primo appuntamento di ''Sentir Sentiero'' sara' sabato 7 maggio con ''Sentiero e Storia'', nella Riserva Naturale di Castelvecchio, presso San Gimignano, per l'escursione lungo la nuova sentieristica e la visita guidata dal Gruppo Storico Castelvecchio alle rovine dell'insediamento medievale. Il programma prevede anche la sosta pranzo in un agriturismo dell'area protetta.

Il calendario di eventi proseguira' domenica 8 maggio con la giornata dedicata a ''Sentiero e Benessere'', un'occasione per visitare la Riserva Naturale del Basso Merse seguendo il nuovo sentiero per l'Eremo di Montespecchio, meglio conosciuto come Conventaccio. Per approfondire il tema del rispetto della natura, sono previste un'escursione per gli adulti e una per le famiglie con bambini, con l'accompagnamento dell'associazione Species. Al termine delle escursioni, verra' offerto a tutti i partecipanti un buffet e sara' possibile visitare gratuitamente le piscine termali della nuova struttura delle Terme di Petriolo. Per il fine settimana del 14 e 15 maggio, sara' a disposizione una due giorni nella Riserva Naturale del Pigelleto, presso Piancastagnaio, per l'incontro ''Sentiero tra cielo e bosco''.

Il programma prevede una serata di osservazione astronomica, con cena e pernottamento presso il centro visite gestito dalla cooperativa Abies Alba e, per il giorno dopo, un'escursione alla Riserva e attivita' per bambini. Presentazione dell'atlante delle orchidee.

Gli appuntamenti proseguiranno, domenica 22 maggio, nella Riserva naturale di Pietraporciana presso Chianciano Terme, per ''Sentiero e gusto'' con un'escursione nella faggeta, adatta anche ai bambini, e la degustazione in un caseificio della vicina Riserva naturale Lucciola Bella. Gli eventi di ''Sentir Sentiero'' si concluderanno venerdi' 27 maggio con ''Sentiero e colore'', presso l'Accademia dei Fisiocritici di Siena, dove verra' presentato l'Atlante delle Orchidee della Provincia di Siena, realizzato da Flavio Frignani e a cura del Servizio Aree Protette. In occasione della presentazione del volume, verra' offerto un aperitivo preparato da Erbandando, associazione impegnata nella valorizzazione dei prodotti di filiera corta. La Domenica Biodiversa.

A chiusura dei festeggiamenti, domenica 29 maggio, ritorna la ''Domenica Biodiversa'', una giornata organizzata dalla Provincia di Siena e dall'associazione La Racchetta, con la collaborazione e la partecipazione del Comune di Sovicille, dell'Unione dei Comuni della Val di Merse, di Sienambiente, dell'Associazione Species, del Mercatale di Sovicille, dell'Associazione dei Produttori della Val di Merse, delle squadre di caccia al cinghiale della Val di Merse - Orgia-Brenna, Socaci, Assi-Canizza, Tegoia-Ancaiano - del Gruppo Ciclistico della Val di Merse, del Circolo Arci di Rosia e della Pubblica Assistenza Montagnola Senese. Ritrovo nella Riserva Naturale Alto Merse e nel territorio circostante per trascorrere una giornata insieme all'insegna della tutela e della conoscenza della biodiversita'.

I volontari delle associazioni locali, infatti, ripuliranno alcuni siti nella Riserva e nelle aree protette limitrofe e le famiglie con bambini potranno partecipare all'escursione per conoscere i tesori della natura. I visitatori piu' esigenti, inoltre, potranno prendere parte alla piu' lunga escursione a Castiglion che Dio Sol Sa. Alla fine della mattinata pranzo ''a chilometri zero'' nella sede del'associazione La Racchetta a Rosia, grazie alla collaborazione dell'associazione dei produttori della Val di Merse.

Il calendario delle iniziative e tutti i particolari sono consultabili sul sito delle Riserve Naturali della Provincia di Siena e sul sito della Federazione Italiana dei Parchi e delle Riserve Naturali. Tutti gli appuntamenti sono gratuiti, ma e' necessario prenotare, contattando il Servizio Aree protette della Provincia di Siena, al numero di telefono 0577-1782414/2980/2981, fax 0577-45358, oppure inviando un'e-mail all'indirizzo riservenaturali@provincia.siena.it.http://www.adnkronos.com

Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...