domenica 20 febbraio 2011

Carnevale a Praga

A Praga maschere e allegorie per il carnevale boemo. Una tradizione antica che risale alle sfarzose feste allegoriche medievali. Ci si immerge nel mondo della fantasia e delle allegorie dove la maschera acquista anche il fascino del mistero.
Nel periodio di carnevale, Praga svela un volto del tutto diverso, meno intimista, per diventare colore, allegria, musica e teatro all'aperto. La storia del carnevale ripete la tradizione veneziana e le sfarzose feste organizzate già nel medioevo. Quest’anno gli appuntamenti si accavallano dal 25 febbraio al 9 marzo. Balli in maschera quasi ovunque, sia all’aperto che nei luoghi pubblici, nei palazzi e anche nei musei.

Obbligatorio procurarsi una maschera, è possibile noleggiarla o acquistarla direttamente nel palazzo Clam–Gallas, da Budoir in via Husova, proprio nel centro della città. E il 5 marzo, avrà luogo l’evento più importante del carnevale praghese il Crystal Ball,uno dei più suntuosi e ricchi palazzi barocchi di Praga, sarà possibile farsi modellare su misura un vestito adatto all'occasione, indispensabile per partecipare al grande ballo barocco e al "Divertimento furioso", la sfilata che incoronerà la più bella maschera del Carnevale. Festa grande anche sulle torri praghesi o al Museo di ponte Carlo e navigazione in maschera sul fiume Moldava. La parte principale del festival di carnevale é costituita dalla parata di grandiose allegorie e dalle sfilate di maschere nel centro di Praga, dove i rituali classici, fatti di maschere e costumi popolari, si combinano con l'attualità e l'ironia.

Il Carnevale di Praga non é solo maschere e carri allegorici, ma un grande evento con musica, spettacoli, parate e golosa gastronomia. C'è poi la sfilata galleggiante a bordo del battello sulla Moldava, con il "Carnevale dei Bambini" e altri appuntamenti che rendono Praga una suggestiva meta per conoscere il carnevale boemo che, proprio per la sua tradizione, è stato inserito a novembre nella lista del Patrimonio Mondiale dell’Umanità.


Il carnevale invade i borghi e le città e le botteghe preparano le maschere in una gara di colori: caratteristiche quelle di Hlinsko, nella zona di Pardubice, realizzate dagli artigiani, come si faceva un tempo (www.hlinecko.cz) intrecciando carta e colla. Carnevale e tanti colori anche nei paesi di Vortova, Studnice, Hamry oppure Blatno, dove le maschere sfilano da 200 anni con i costumi e antichi riti. La sfilata presenta due tipi di maschere – le maschere belle realizzate in colore rosso e quelle brutte in colore nero. Quest’anno la parata va in scena il 26 febbraio e vedrà in prima linea spazzacamini e cavalli. Nei carpazi Bianchi La Danza delle Spade, spettacolo molto suggestivo,con i danzatori armati di sciabole di legno e cerchi metallici. per il Carnevale di Strani (www.strani.cz). Ma le feste più grandi e famose si svolgono gli ultimi quattro giorni del carnevale a Postrekov (www.idomazlice.cz). Carnevale anche al Museo Valacco all’aperto a Roznov pod Radhostem (www.vmp.cz), considerato tra i più suggestivi d'Europa.www.czechtourism.com/News/Discover-the-Fantasy-World-of-Czech-Carnival-Feast.aspx

http://www.ansa.it/

Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...