domenica 12 dicembre 2010

Per le vacanze di Natale gli italiani preferiscono l'Europa

Gli italiani puntano il dito sul mappamondo e scelgono in prevalenza le metropoli europee: Parigi, Londra, Praga, Barcellona, Madrid e Berlino. Con una new entry: Bucarest. Avventurandosi su rotte piu' distanti, New York continua ad affascinare e resta la citta' piu' ambita durante il periodo natalizio. Bene anche Miami e San Francisco.
Per chi e' in fuga verso il caldo e' invece Cuba la destinazione piu' prenotata nelle agenzie turistiche. Mentre chi non se la sente di oltrepassare il confine nazionale va verso il Sud d'Italia, soprattutto in Sicilia. Questi i dati che arrivano da agenzie di viaggio e tour operator italiani sulle vacanze del prossimo mese.

Con una postilla: lo scambio di casa appassiona sempre piu' interessando anche le dimore di lusso. E in un castello la magia del Natale diventa un sogno reale. In linee generali, l'andamento delle prenotazioni per le festivita' natalizie "e' analogo rispetto a quello dello scorso anno e l'incidenza di queste date sul giro d'affari annuo si attesta al 15%".

Inoltre, "si accentua la tendenza a prenotare o con largo anticipo o last minute, sottolinea Astoi, l'associazione tour operator italiani, rivelando che le citta' europee "si confermano le destinazioni piu' richieste, seguite da Mar Rosso, Nord Africa, Stati Uniti, Maldive, Thailandia e Brasile". Si spende tra "i 700/800 euro per un viaggio di una settimana a medio raggio mentre tra i 1.300/1.500 euro per le destinazioni piu' lontane in sette giorni", dice ancora l'Astoi a Ign, testata online del Gruppo Adnkronos.

Cifre che coincidono con quelle elaborate dall'Osservatorio del sito Volagratis.it. "La nuova tendenza per questo Natale sono i week end lunghi nelle capitali europee", dichiara Fabio Cannavale, fondatore del sito punto di riferimento dei viaggiatori. Gli italiani scelgono di volare soprattutto verso Parigi e Londra "per un weekend mini break di 3/4 giorni", spiega Cannavale che aggiunge: "La novita' di quest'anno e' sicuramente Bucarest che entra nella classifica delle mete europee piu' gettonate. Questo aumento e' parzialmente dovuto all'apertura di nuove rotte che collegano l'Italia alla Romania".

Dunque, nella top ten delle citta' piu' prenotate Bucarest scavalca per il 2010 le destinazioni spagnole. Barcellona e Madrid scendono rispettivamente al quarto e al sesto posto. Questa stagione vede poi la riconferma di Berlino, Praga, Amsterdam e Lisbona che "ospiteranno coloro che scelgono di passare il Capodanno all'insegna del divertimento".

Entra in classifica anche Vienna, che con il suo clima natalizio tradizionale conquista una buona fetta dei viaggiatori. Mentre per quanto riguarda i viaggi a lungo raggio, "New York si conferma la meta preferita dagli italiani ed e' seguita da L'Avana e Miami". Non diversamente le prenotazioni per i viaggi di Natale e Capodanno che "da settembre ad oggi" vengono effettuate su Opodo.it , agenzia di viaggi telematica attiva in tutta Europa.

"Le prenotazioni per il periodo delle festivita' natalizie hanno incominciato ad avere un peso rilevante gia' a partire da settembre, mese in cui contavano gia' per il 10% del totale", spiegano i responsabili di Opodo.it a IGN. "Questa quota e' salita al 19.80% ad ottobre e al 43.90% a novembre - continuano -. L'anno scorso, nello stesso periodo, queste percentuali erano molto diverse, tanto da poter parlare di una significativa crescita in questo autunno 2010". Cio' dimostra che vi e' "uno spaccato perfettamente equilibrato fra viaggiatori che monitorano con significativo anticipo le offerte e colgono al volo l'opzione per loro piu' vantaggiosa e coloro che attendono fino all'ultimo l'offerta che piu' risponde ai propri requisiti".

Nel confermare le capitali europee e "New York (al primo posto delle destinazioni volo piu' acquistate) e gli Usa in generale (molto bene Miami e San Francisco)" le mete piu' raggiunte durante le festivita' invernali, l'agenzia di viaggi sottolinea che tra le altre destinazioni scelte c'e' Bangkok per "chi desidera l'Oriente". In cima alla lista dei desideri anche "le mete 'esotiche' dietro l'angolo: Marrakech, Istanbul, Il Cairo e Dubai". E poi il Mar Rosso e i Caraibi.

Nella top 15 delle destinazioni piu' richieste "pur non trovandosi ai primissimi posti della classifica, quest'anno fanno la loro comparsa sia Buenos Aires che Rio de Janeiro, forse perche' in quella parte di emisfero e' piena estate". Per quanto riguarda i pacchetti vacanza, la novita' assoluta del 2010 "e' la presenza del Sudafrica, trainato dai mondiali di calcio, e la continua crescita del Kenya, soprattutto per i pacchetti mare (Malindi, ecc.)". In partenza a Natale con destinazione "la tua casa".

Sempre piu' d'appeal il nuovo modo di organizzare le vacanze (a costo zero) scambiando la casa. Il sito di riferimento scambiocasa.com, referente per l'Italia di HomeExchange.com (con oltre 37.000 iscritti in piu' di 130 paesi, 2.600 gli italiani) "e' in fermento" gia' da tempo per le festivita'. I soci, in cambio della loro, si sono assicurati una dimora in cui soggiornare nel periodo natalizio. Anche all'insegna del lusso (battezzato recentemente il nuovo strumento www.homeexchangeGold.com ). E per qualcuno la sorpresa sara' scartare i doni natalizi in un vecchio maniero oltreconfine.http://www.adnkronos.com/

Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...